FOREIGN OFFICER – LA SUA LEGGE, Giusy Viro

FOREIGN OFFICER – LA SUA LEGGE, Giusy Viro

  • Titolo: Foreign Officer – La sua legge
  • Autore: Giusy Viro
  • editore: Blueberry Edizioni
  • pagine: 245

Edward Spencer è un uomo all’apparenza burbero, dedito solo al suo lavoro che non gli lascia tempo per relazioni durature. Un metro e novanta di fascino, ha trentasette anni ed è un diplomatico inglese che ha raggiunto grazie alla perseveranza un ruolo di prestigio. Dopo 15 anni di assenza da Roma è costretto a tornarvi per concludere delle importanti trattative politiche.

Martina ha ventuno anni e studia medicina. È una ragazza semplice e solare, e dopo un incontro/scontro con Edward nei pressi della Fontana di Trevi resta subito affascinata da quel ragazzo che parla un perfetto italiano con un accento inglese.

Inizialmente indispettito per essere stato travolto, Edward rimane a poco a poco colpito da quella ragazza, e la invita a trascorrere una serata insieme. Fra prelibatezze tipiche romane e genuine risate, tra i due s’instaura un’alchimia che li avvicina sempre di più. Martina ne è ormai perdutamente innamorata, ma la scoperta di un particolare della vita della ragazza porta Edward a tenerne le distanze. Sembra lunatico e disinteressato ma, in realtà, a bruciare in lui sono le scottature di un passato che sembra non volerne sapere di rimanere tale.

Ma sarà possibile resistere all’amore che sembra instaurarsi tra loro, a quella sensazione di serenità che avverte solo quando si trova insieme a lei, al desiderio pulsante che si scatena quando finalmente la tiene fra le proprie braccia?

Giusy Viro ha dato vita a una storia che si legge con incredibile velocità, una favola moderna che racchiude in sé un messaggio ben preciso, un incitamento a non arrendersi, a credere che le cose belle possono capitare.

“Esiste veramente una formula magica per questa fontana che fa avverare qualunque desiderio.”

“E come si fa per farla funzionare?” avevo chiesto e lui aveva sorriso avvicinandosi al mio orecchio.

“Basta sussurrarglielo a bassa voce e poi credere e sperare con tutto il cuore.”

Forse è davvero questo il segreto per far avverare i propri desideri: credere e sperare con tutto il cuore. Di sicuro, leggendo queste pagine hai l’impressione che tutto sia possibile, ti senti cullata in un mondo in cui l’amore riesce veramente a vincere su tutto e tutti.

La differenza d’età e di esperienze di vita, un passato pesante, calunnie e gelosie, e persino la distanza: tutto si azzera, se ci si lascia guidare dall’amore.

A fare da sfondo due delle città più belle d’Italia, Roma e Venezia, e un’accurata ricerca riguardo i dettagli che traspare in ogni pagina. Ho molto apprezzato anche George e Liza, gli assistenti di Edward che, nonostante il ruolo professionale che sono chiamati a ricoprire, si rivelano affabili e di cruciale importanza nel rapporto fra Edward e Martina.

La scrittura piacevole e scorrevole tratteggia una storia dolce, di quelle che ti lasciano il sorriso sulle labbra. 

Assolutamente consigliato agli animi romantici.

Lascia un commento